Capitolo 431: Pugno amorevole

e

Traduzioni Manga » Capitolo 431

Traduzione Jap Ita

 NB: è severamente vietato usare queste traduzioni per lavori di scanlation! 

  • Box: Due giorni dopo l’incidente
  • Annuncio vocale: Il treno è in arrivo a Water Seven, la città d’acqua. Blue Station, Blue Station. Siete pregati di ricontrollare i vostri effetti personali e…
  • Zoro:
  • Ipponmatsu: Non ti sto chiedendo di acquistarla, ma solo di portartela via!
  • Annuncio vocale: Il treno…
  • Gabbiani: Kuu. Kuu.
  • Zoro: Maledizione…
  • Cittadini: Effettivamente la forza distruttiva dell’Acqua Laguna di quest’anno è stata davvero travolgente…
    Difficilmente potremo rimediare con le sole nostre forze…
  • Paulie: Muoversi!
  • Cittadino: Oh! Ma quello è Paulie del Dock 1! Perché è venuto nei bassifondi?!
  • Paulie: Basta battere la fiacca, bastardi! Ci state rallentando!
  • Cittadini: Paulie-san.
  • Paulie: Lascio questa zona a voi del Dock 3.
  • Carpentieri: D’accordo!
  • Paulie: Dock 5, vi affido l’area residenziale fino al confine con l’isola dei rottami.
  • Carpentieri: Sissignore!
  • Paulie: Sbrigatevi!
  • Carpentieri: Uoooh!
  • Paulie: Dato che il lavoro non si ferma, dovremo riparare i bassifondi durante il tempo libero!
  • Carpentieri: Ricevuto!
  • Cittadini: Caspita! I ragazzi della Galley-La sono efficientissimi!
  • Box: Costa nord, rovine della Franky House
  • Zambai: Anf… sarà un casino ricostruirla…
  • Kiev: In effetti la nostra specialità è distruggere…
  • Schollzo: Mi sa che ci accamperemo fuori anche stanotte! Ahahaha!
  • Zambai: Sodoma, Gomorra. Voi due pensate solo riposarvi, d’accordo?
  • Gomorra: Baru!
  • Sodoma: Baruru!
  • Franky Family: Rennina ha detto che Gomorra recupererà sicuramente la vista con del buon riposo!
    Meno male!
  • Box: Isola dei cantieri navali, Dock 1
  • Cittadini: Lasciateci incontrare i pirati!
    Dobbiamo scusarci per aver dato loro degli assassini!
    No, i pirati non accettano visite!
    Lasciateci ringraziare i salvatori di Iceburg-san!
    Sono del Giornale di Water Seven! Vi prego, fateci ascoltare qualche dichiarazione da parte degli eroi che hanno salvato il nostro sindaco!
    Vi scongiuro, lasciateci scattare una fotografia!
    Io mi offro per il posto di segretaria come sostituta di Kalifa-san!
  • Oimo: Ngh!
  • Carpentieri: Impressionante! Che forza sovrumana!
  • Karsee: Va bene così?
  • Carpentieri: È perfetto!
    Lode ai giganti!
  • Oimo: Se avete bisogno d’altro non esitate a chiedere!
  • Usopp: …Haha.
  • Karsee: Allora, re dei cecchini… che vuoi fare? Resti qui?
  • Oimo: Noi tra un po’ ce ne andremo, ma visto che i nostri capi stanno ancora combattendo non ci intrometteremo nel loro scontro. Perciò, dopo aver aiutato ancora un po’ qua, torneremo ad Elbaf.
  • Karsee: Visto che Elbaf ti piace tanto, potresti venire con noi! Wahahaha!
  • Usopp: Ecco… io…
  • Box: Sede centrale della Galley-La Company e residenza di Iceburg – Ufficio provvisorio
  • Iceburg: Quindi quei progetti sono stati bruciati… beh, meglio così, anche se ora avrai anche tu il Governo alle costole…
  • Tirannosauro: Squit.
  • Franky: Chi se ne frega… piuttosto, che stai progettando?
  • Iceburg: L’Acqua Laguna di quest’anno è stata devastante… Ha lasciato la gente terrorizzata. Temono che quest’isola un giorno possa essere inghiottita dalle onde.
  • Franky: E quindi cosa intendi fare?
  • Iceburg: Farò in modo che l’isola galleggi sul mare.
  • Franky: Vorresti trasformare Water Seven in una nave?!! Com’è possibile?
  • Iceburg: In passato non abbiamo forse ammirato un grande uomo che rendeva possibile l’impossibile? Un vero uomo fa le cose in grande stile.
  • Tirannosauro: Squit.
  • Franky: …Eheh…! Parli proprio come Tom-san…
  • Lumacofono: Pururururururu!!
  • Zambai: Fratellone, sei tu?! Il materiale che hai comprato con quei 200 milioni di Berry è arrivato con il treno marino!
  • Franky: Oooh!! È qui, finalmente!!
  • Box: Stanza riservata ai pirati nella sede provvisoria, fornita di cucina, bagno e toilette
  • Kokoro: Ngagaga! Salve, ragazzi!
  • Chimney: Ciao!
  • Gombe: Miao!
  • Yokozuna: Cra! Cra!!
  • Kokoro: Yokozuna! Tu devi restare fuori!
  • Nami: Kokoro-san.
  • Kokoro: Finalmente vi siete svegliati, eh?
  • Yokozuna: Cra.
  • Kokoro: Eravate così stanchi che avete dormito per due giorni di fila, ma in fondo posso capirlo. Oh, il re dei pirati è più energico che mai!
  • Sanji: Beh… non è proprio così.
  • Kokoro: Come sarebbe?
  • Sanji: Lui detesta saltare il pasto dopo i combattimenti, per questa ragione, in qualche modo, ha imparato a mangiare mentre dorme.
  • Kokoro: Sta dormendo?!
  • Chimney: Il fratellone pirata è strabiliante!
  • Gombe: Miao!
  • Kokoro: Che ragazzo pieno di talenti!
    Il vostro log pose dovrebbe essere pronto fra un paio di giorni, dico bene? Poi che farete?
  • Nami: Anche se il log pose sarà a posto non potremo andare proprio da nessuna parte. I 100 milioni di Berry per comprarci una nuova nave, tutti i nostri vestiti, i mobili e i mandarini di Bellmére-san… ogni cosa è stata portata via dall’Acqua Laguna, perciò siamo bloccati qui.
  • Sanji: Avevamo depositato tutto in una locanda nei bassifondi.
    Kokoro: Ah, ecco chi era quella gente che ho visto all’entrata.
  • Nami: Quale gente?
    I miei mandarini!! Pensavo non li avrei mai più rivisti!! Che bello!!
  • Cittadini: Quando credevamo foste gli assassini di Iceburg-san abbiamo confiscato tutta la vostra roba… ci dispiace.
  • Nami: Oh, no! Grazie infinite, invece!
  • Chopper: Siamo tornati! Ho curato i feriti della Franky Family senza mai perdere di vista Robin!
  • Sanji: Bene! Ottimo lavoro, Chopper!
  • Robin: Eheh, vi ho già detto che non me ne andrò più da nessuna parte.
  • Nami: Guardate, ragazzi! I miei mandarini sono salvi! Anche il nostro denaro e la nostra roba!
 Possiamo riprendere il nostro viaggio!
  • Chopper: Oh, che bello!
  • Franky: Aw! Siete SUPER, ragazzi?! Ci siete tutti?! Mh, direi di no, ma va bene lo stesso!
  • Sanji: Franky!!
  • Franky: Ho qualcosa da dirvi! Aprite le orecchie! C’era un’isola devastata da una guerra senza fine…
  • Sanji: Ma che blateri, ora?! Non intendo ascoltare se si tratta di qualche storia noiosa!
  • Franky: Chiudi quella boccaccia e ascolta in silenzio!!
    Nonostante fosse abitata, la gente si faceva guerra a suon di bombe e cannonate. La gente moriva, i villaggi venivano distrutti e ridotti in cenere. Solo un grande albero rimaneva in piedi con orgoglio. Qualunque cosa succedeva, nulla riusciva a farlo cadere. Così i superstiti gli costruirono attorno una città e crearono una nazione. In tutto il mondo ne esistono solo pochissimi esemplari. È l’albero più resistente della storia. Sto parlando di Adam, l’albero del tesoro.
  • Chopper: Un albero? E quindi?
  • Franky: Con un po’ di fortuna, è possibile trovare qualche pezzo in vendita al mercato nero. Ho sempre voluto comprarne uno, ma li vendono a 200 milioni di Berry… e chi se lo poteva permettere?
    Tuttavia, un giorno è apparso un gruppo di pirati con un sacco di soldi… voi.
  • Sanji: Brutto stronzo!! Non dirmi che hai comprato quella merda con i nostri soldi?!
  • Franky: Aspetta un attimo! Dammi retta! Tempo fa giurai che non avrei più costruito navi. Tuttavia, c’è ancora una cosa che vorrei dimostrare ad una certa persona!
  • Kokoro: …!!
  • Franky: Ho già pronti i progetti per realizzare il mio sogno!! Tutto ciò che desidero è costruire una nave con il legno dell’albero del tesoro!! Sarà una nave in grado di attraversare qualsiasi mare!! Sarà una nave da sogno!! Ho i progetti… ed ora ho anche il legname!! Perciò la costruirò!! E poi, quando sarà terminata, voi salperete con lei!!
  • Sanji: In pratica ci darai la nave che realizzerai?!
  • Chopper: Eh? Eh?
  • Franky: Proprio così. Per me non c’è niente di meglio che sapere che chi ci sarà a bordo è qualcuno che mi va a genio! E poi i soldi erano vostri, no? Non so se lo sapete, ma l’unica nave che solcò tutti i mari del mondo, cioè la Oro Jackson di Gold Roger, era fatta con il legno dello stesso albero! Vedrete, vi costruirò una nave eccezionale!
  • Tutti: …!!
  • Kokoro: Non c’è niente da fare, tu e Tom-san siete proprio uguali! Due carpentieri della stessa pasta! Ngagaga!
  • Franky: Già… ora riesco a comprendere i sentimenti di Tom-san quando morì così pieno d’orgoglio.
  • Sanji: Sei un grande! Accettiamo! Grazie, Franky!
  • Chopper: Evviva, ora possiamo dirigerci verso la prossima isola!
  • Nami: Svegliati, Luffy!! Avremo una nuova nave!!
  • Luffy: Zzz.
  • Zoro: Anf! Anf! Maledizione, devo informarli! Luffy sta ancora dormendo! Mh?! Ma dove sono?!
  • Cittadini: Non ci posso credere! Sono venuti per arrestare i pirati!!
  • Garp:
  • Cittadini: Dopo che hanno salvato Iceburg-san?!
    Quella è la nave da guerra del vice-ammiraglio Garp del quartier generale della Marina!
    Quel Garp?! Il marine leggendario che riusciva a mettere alle strette il re dei pirati quando era ancora in circolazione?!
    Perché un marine di quel calibro sarebbe venuto fin qui?!
    La prego, aspetti! Signor ufficiale! Qui non c’è nessuno, se non il presidente!!
  • Garp: Silenzio!! So che ci sono qui dei pirati!!
  • Cittadini: N… no, si sbaglia, signore!! Ehi! No, si fermi!!
    Si fermi! Lì c’è cappello di pa…
    Zitto, idiota!
  • Garp: Voi due. Aspettate qui.
  • Coby e Helmeppo: Sissignore!
  • Tutti: Eh?!
  • Sanji: Ma che diavolo?! Chi va là?!
  • Garp: E così voi sareste la ciurma di Cappello di Paglia, dico bene?! Ho portato con me un paio di persone che vorrebbero incontrarti… Monkey D Luffy!
  • Franky: La Marina!!
  • Luffy: Zzz.
  • Garp: Svegliati, Luffy!!!
  • Luffy: Eh?! Che maleeeeee!!
  • Sanji: Ti ha fatto male?! Ma che dici?! Era soltanto un pugno! Non dovresti nemmeno sentirlo!!
  • Garp: Non c’è alcuna difesa contro un pugno amorevole! Avete combinato un bel disastro, dico bene, Luffy?
  • Luffy: Ngh!! No… nonno!!
  • Tutti: Eeeeh?! Nonno?!!

Il Re

« Precedente • Successivo »